QuattroTreTre

Pensieri all’attacco

Archive for agosto 2008

Un servizio con le palle

Posted by Francesca su 29 agosto 2008

L’involontaria sincerità dei lapsus freudiani… Ecco il nuovo tormentone Alitalia lanciato dal Tg3.

Annunci

Posted in Giornalismi | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

Intervallo

Posted by Francesca su 10 agosto 2008

Barcellona, Camp Nou

 

Barcellona, Parc de la Ciutadella

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

I Giochi perfetti

Posted by Francesca su 7 agosto 2008

Molti pensano che quelli di Roma 1960 siano stati “i Giochi Olimpici perfetti”. David Maraniss, giornalista premio Pulitzer, ha dedicato un libro all’argomento e ora ne parla su Newsweek, spiegando come tutto sia iniziato lì.

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

E McCain si ispira a… Obama

Posted by Francesca su 7 agosto 2008

In un’intervista su Entertainment Weekly, John McCain (candidato repubblicano alla presidenza degli Usa) dichiara che il suo modello, nel mondo del cinema e della tv, è il presidente Palmer della serie cult 24. L’attore Dennis Haysbert, guarda caso, tifa per Obama.

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Guantanamo per un dollaro

Posted by Francesca su 7 agosto 2008

Giorni fa, una finta sedia elettrica aveva suscitato grandi polemiche a Milano. Ora a New York, fra le giostre di Coney Island, c’è una nuova attrazione. Per un dollaro, si può assistere a un interrogatorio di Guantanamo con tanto di torture simulate. L’ideatore, l’artista Steve Powers, la considera una provocazione: “Cos’è più osceno: il governo che dice che il waterboarding non è tortura oppure noi che lo presentiamo come una fonte di divertimento?”.

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Boicottaggi italiani

Posted by Francesca su 6 agosto 2008

I Ministri Gasparri e Meloni invitano gli atleti italiani a boicottare la cerimonia di apertura dei Giochi di Pechino (un segno di protesta di fronte alla continua violazione dei diritti umani). Sulla Repubblica Ellekappa risponde così…

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Le Olimpiadi delle tv pubbliche

Posted by Francesca su 5 agosto 2008

Per la serie: trovate la differenza.

Per celebrare l’esclusiva tv delle Olimpiadi di Pechino, la BBC commissiona una sigla ai Gorillaz, che realizzano uno scatenato e moderno cartoon musicale ispirato alle leggende cinesi.

Per celebrare l’esclusiva tv delle Olimpiadi di Pechino, la RAI commissiona una sigla a un’agenzia pubblicitaria. Il risultato è un mix di ideogrammi cinesi, cerchi olimpici e musichetta orientale.

Posted in Giornalismi, Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Il castello del Papa

Posted by Francesca su 5 agosto 2008

Il giornale satirico The Onion, una specie di “Cuore” statunitense, suggerisce un nuovo modo per promuovere il turismo a Roma…

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tempi magri per il WSJ

Posted by Francesca su 5 agosto 2008

Lo scorso fine settimana diversi quotidiani italiani riferivano di una forte diffidenza degli americani sovrappeso (la maggioranza) nei confronti di Obama, considerato “troppo magro”. Peccato che si tratti dell’ennesima bufala, peraltro creata dall’autorevole Wall Street Journal. Le uniche prove a sostegno della tesi del quotidiano erano, infatti, le dichiarazioni di alcune lettrici indignate, decise a “non votare mai per uno stecchino”. Dichiarazioni che, peraltro, erano state sollecitate, in un forum di Yahoo, dalla stessa giornalista del WSJ autrice del pezzo. Come se non bastasse, il giornale Usa ha dovuto far fronte anche alle critiche di chi ritiene che parlare dei dubbi dell’elettorato bianco sull’aspetto di Obama sia semplicemente un modo ambiguo per tirare in ballo il tabù razziale. E le scuse dei giornalisti di New York sono arrivate puntuali.

Posted in Giornalismi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quel salto da record

Posted by Francesca su 4 agosto 2008

Intervistata per il programma tv “Sfide olimpiche”, Sara Simeoni, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca (1980) nel salto in alto, non poteva non tornare con la mente a quel 2.01 che il 4 agosto 1978, a Brescia, le valse il record del mondo. Un’impresa di cui – lo ha ricordato lei stessa – non c’è (o almeno non c’era) un filmato “ufficiale”: niente Rai, niente video. “Devo ringraziare un amatore se sono riuscita a rivedermi”, ha spiegato l’atleta. Trent’anni dopo il record, però, ecco spuntare un video a colori, con tanto di commento, girato da un’emittente locale di Brescia. Il filmato, davvero prezioso, è stato immediatamente messo in Rete.

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »