QuattroTreTre

Pensieri all’attacco

  • Post più letti

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Annunci

Posts Tagged ‘olimpiadi’

I Giochi perfetti

Posted by Francesca su 7 agosto 2008

Molti pensano che quelli di Roma 1960 siano stati “i Giochi Olimpici perfetti”. David Maraniss, giornalista premio Pulitzer, ha dedicato un libro all’argomento e ora ne parla su Newsweek, spiegando come tutto sia iniziato lì.

Annunci

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Boicottaggi italiani

Posted by Francesca su 6 agosto 2008

I Ministri Gasparri e Meloni invitano gli atleti italiani a boicottare la cerimonia di apertura dei Giochi di Pechino (un segno di protesta di fronte alla continua violazione dei diritti umani). Sulla Repubblica Ellekappa risponde così…

Posted in Hotel Insomnia | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Le Olimpiadi delle tv pubbliche

Posted by Francesca su 5 agosto 2008

Per la serie: trovate la differenza.

Per celebrare l’esclusiva tv delle Olimpiadi di Pechino, la BBC commissiona una sigla ai Gorillaz, che realizzano uno scatenato e moderno cartoon musicale ispirato alle leggende cinesi.

Per celebrare l’esclusiva tv delle Olimpiadi di Pechino, la RAI commissiona una sigla a un’agenzia pubblicitaria. Il risultato è un mix di ideogrammi cinesi, cerchi olimpici e musichetta orientale.

Posted in Giornalismi, Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Quel salto da record

Posted by Francesca su 4 agosto 2008

Intervistata per il programma tv “Sfide olimpiche”, Sara Simeoni, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca (1980) nel salto in alto, non poteva non tornare con la mente a quel 2.01 che il 4 agosto 1978, a Brescia, le valse il record del mondo. Un’impresa di cui – lo ha ricordato lei stessa – non c’è (o almeno non c’era) un filmato “ufficiale”: niente Rai, niente video. “Devo ringraziare un amatore se sono riuscita a rivedermi”, ha spiegato l’atleta. Trent’anni dopo il record, però, ecco spuntare un video a colori, con tanto di commento, girato da un’emittente locale di Brescia. Il filmato, davvero prezioso, è stato immediatamente messo in Rete.

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Che genere di atleta…

Posted by Francesca su 31 luglio 2008

A proposito di Olimpiadi, alcune atlete che saranno impegnate a Pechino non dovranno vedersela solamente con i test antidoping, ma anche con quelli che stabiliscono il loro essere donne. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese “The Guardian“, da oltre un anno i giudici cinesi stanno lavorando per metter su un laboratorio speciale, in cui verranno effettuati esami volti a chiarire eventuali dubbi relativi al genere delle atlete. Una pratica che il Cio aveva introdotto nel lontano 1968 (Mexico City) e che ad Atlanta, nel 1996, aveva inguaiato ben otto donne, poi “assolte” in appello: sette di loro avevano anomalie cromosomiche.

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cina, libertà vietata

Posted by Francesca su 31 luglio 2008

Regole e divieti saranno pure state una costante nei grandi eventi sportivi, ma è difficile paragonare la censura cinese con quanto accaduto, ad esempio, nelle recenti Olimpiadi invernali di Torino. A Pechino, persino internet è sotto controllo, con quasi ventimila siti oscurati (compresi quelli di Amnesty International e della Bbc) e oltre mille parole vietate in quanto considerate “pericolose”. Parole come “democrazia” e “libertà”. Per non parlare di tutto ciò che attiene al Tibet. Spiega l’inviato del quotidiano La Repubblica: “I reporter stranieri trovano una Cina per molti aspetti peggiorata dal 2006”. Lo è per i cronisti. Lo è soprattutto per chi lì ci vive, a dispetto delle promesse del Governo di Pechino. Il paradosso è proprio questo: quelle Olimpiadi che dovevano spingere al cambiamento in positivo, al confronto, alla democrazia, hanno finito per moltiplicare i soprusi, per rafforzare la censura. E quando il baraccone dei Giochi chiuderà i battenti, andrà via pure la luce riflessa, quella puntata sulle vittime.

Posted in Hotel Insomnia, Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

La maledizione delle Fuwa

Posted by Francesca su 25 luglio 2008

Le mascotte di Pechino 2008, a quanto pare, non piacciono al 40% dei cinesi. Visti i recenti disastri naturali, in molti hanno addirittura pensato che esistesse una “Maledizione delle Fuwa” (così si chiamano i cinque “animaletti olimpici”). In realtà le mascotte dei Giochi, scelte in base a criteri di marketing, risultano spesso goffe e impopolari. E le autorità di Pechino, per limitare i danni, hanno virato sul classico, clonando un cartoon occidentale (impossibile non riconoscerlo). Agli amanti del genere non resta che consolarsi con le mascotte di Vancouver 2010: hanno l’aria simpatica…

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

Vergogna Olimpica

Posted by Francesca su 17 luglio 2008

Le violazioni dei diritti umani in Cina sono cosa nota da tempo e, purtroppo, cosa costante nel tempo. Lo sa bene il Cio (il comitato olimpico internazionale), che tuttavia non si è fatto molti scrupoli quando, per motivi puramente commerciali, ha assegnato proprio alla Cina l’organizzazione delle imminenti Olimpiadi. Si stenda un velo pietoso, poi, sul polverone alzato solo pochi mesi fa, quando tutti, improvvisamente, sembravano aver scoperto l’acqua calda, ovvero quello sfruttamento e quella sistematica violazione dei diritti umani che i tibetani sono costretti a sopportare dal 1950, anno dell’occupazione cinese. Giusto qualche settimana di sdegno. Poi basta. Tanto mica si vorranno togliere i Giochi a Pechino? Li ha avuti la Germania di Hitler, perché oggi non può averli una Cina che “si limita” al ricorso esasperato alla pena di morte e alla persecuzione degli oppositori? Risultato: tutti a Pechino, con cerimonia di apertura l’8 agosto.

Chi avesse in mente un viaggetto in Oriente, comunque, ricordi che, alla faccia dello spirito olimpico, dovrà rispettare un lungo elenco di divieti. Per gli atleti, invece, ecco la guida dettagliata alle violazioni dei diritti umani che si verificano da anni in Cina. L’iniziativa è di Amnesty International. Per non dimenticare.

Posted in Sport Village | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »